Industrializzazione

1968

L'inizio

Nel 1968 occorre uno spazio maggiore per far fronte alla crescente domanda, che nel frattempo ha varcato il mercato della nautica e porta un’impronta nuova; la O.M.C. diviene MARSILI Aldo, la ruota timone come marchio è sinonimo di affidabilità e qualità, deve necessariamente avere il nome e volto del fondatore; occorre investire in macchinari tradizionali e semiautomatici, levigatrici e rettifiche, reparti saldatura e carpenteria, reparto torni e frese, reparto montaggio con il banco prova potenziato, un reparto spedizioni, paranchi dove servono ed un enorme carro ponte; tutto questo è contenuto nel nuovo capannone industriale.

1982

Il primo tornio

Secondo passo importante della storia avviene nel 1982 con l’acquisto del primo tornio CN che da un decisivo assetto alla produzione, e l’ufficio tecnico “ collabora “ con i migliori Studi Navali Italiani ed esteri e con i più prestigiosi Cantieri Navali.

2000

Automazione

La Marsili passa all’Automazione Industriale, rafforzando la produzione con macchine CNC, questo permette una maggiore penetrazione del mercato nautico, una razionalizzazione della costruzione di asservimenti per autopiloti, tanto da divenire fornitori ufficiali di alcune case. Nasce così Marsili Aldo & C. S.r.l.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi